news
Dal 2 al 10 ottobre torna la Milano Wine Week
11/08/2021

Dal 2 al 10 ottobre torna la Milano Wine Week

Un respiro sempre più internazionale, un grande momento di rilancio anche del settore dell’ospitalità e della ristorazione, un palinsesto di esperienze che mette il vino a contatto con arte, moda e design. Nella IV edizione della Milano Wine Week – in programma a Milano dal 2 al 10 ottobre ci sarà tutto questo e tanto altro. Capitale di riferimento e di richiamo internazionale, simbolo della ripartenza del Made in Italy, Milano sarà interamente coinvolta con iniziative a tema per la promozione della cultura vitivinicola ed enogastronomica italiane. Palassi storici, location iconiche e innovative, piazze e quartieri, locali e ristoranti, tutti dedicati ad aziende e Consorzi partner della manifestazione. L’edizione 2021 punta sulla tecnologia, le attività si svolgeranno in connessione con tutta la città, che grazie ad una nuova App permetterà ai visitatori di creare un itinerario su misura dei propri interessi. La partecipazione di Confagricoltura, partner istituzionale della MWW2021, si focalizzerà maggiormente sull’opportunità offerta alle aziende di interagire, a Milano e nelle sedi internazionali, con operatori qualificati di settore. Verranno organizzate appunto da Confagricoltura 8 Masterclass, presso Palazzo Bovara a Milano in simultanea con Londra, Mosca, Chicago e HongKong con l’ausilio di un moderatore e di un interprete per ciascuna combinazione logistica. Ogni Masterclass (che sarà suddivisa in temi/tipologie di prodotto) sarà aperta a 10 aziende ciascuna, per un totale di 10 vini in degustazione. Avrà una durata di 75 minuti, per domande r risposte e sarà collegata in streaming in alta definizione, permettendo così alle aziende, da casa o eventualmente in presenza a Palazzo Bovara, di raggiungere numerosi operatori italiani ed internazionali selezionati, e stabilire un contatto one to one prima, durante e dopo l’evento con l’utilizzo della piattaforma digitale dedicata. Gli operatori, tra buyer, ristoratori, stampa specializzata e sommelier dei principali mercati d’esportazione per il vino italiano, parteciperanno alle degustazioni allestite nelle location estere, collegati in diretta con la Masterclass condotta dalla sede di Milano. La presenza di Confagricoltura non si limiterà solo alla partecipazione delle aziende alle Masterclass, bensì a momenti di visibilità specifici quali la presenza esclusiva nel Brian & Barry building, in piazza San Babila, per una serata che prevede esposizione e degustazione dei nostri prodotti e dei vini delle aziende partecipanti in un percorso che mette inevidenza le eccellenze italiane, dalla moda all’arte e all’agroalimentare. Le aziende interessate sono invitate a prendere contatti con la propria UPA di riferimento e segnalare il proprio interesse.