news
Annamaria Barrile sarà alla guida di Confagricoltura:  è la prima volta di una donna al vertice dell’Organizzazione
23/11/2021

Annamaria Barrile sarà alla guida di Confagricoltura: è la prima volta di una donna al vertice dell’Organizzazione

Il direttore delle Relazioni istituzionali di Palazzo Della Valle, nominata vicedirettore. Al termine della proroga, Barrile assumerà il ruolo di DG. L’annuncio è stato fatto dal presidente di Confagricoltura, Massimiliano Giansanti, al Comitato Direttivo dell’Organizzazione, dopo il passaggio formale in Giunta confederale. Postorino è al vertice di Confagricoltura dal 2017. È la prima volta che l’avvicendamento alla direzione generale avviene con un affiancamento: è un segnale che conferma il passaggio di consegne in modo fluido e coordinato verso la definizione delle strategie e delle azioni di Confagricoltura in un momento storico determinante per il settore. Ed è anche la prima volta che una donna diventa direttore generale dell’Organizzazione. Barrile, siciliana, 46 anni, laureata con lode in Scienze Politiche e con un dottorato di ricerca in Diritto amministrativo, ha una solida esperienza nell’ambito delle relazioni istituzionali a livello nazionale e internazionale. Dopo aver collaborato con Deloitte Consulting, si è affermata all’interno del Gruppo Finmeccanica (oggi Leonardo) ricoprendo nella holding e nelle controllate Alenia Aero[1]nautica e Telespazio i ruoli di Responsabile delle relazioni internazionali e Responsabile delle relazioni istituzionali. È stata Deputy CEO Italia del Gruppo EADS (oggi Airbus Group). Dall’ottobre 2019 è direttore dell’Area Relazioni Istituzionali di Confagricoltura e fra sette mesi potrà prendere il posto del collega Postorino.