news
Anga, Marinoni:«Siamo pronti per i prossimi appuntamenti»
22/03/2021

Anga, Marinoni:«Siamo pronti per i prossimi appuntamenti»

Anga, Marinoni:«Siamo pronti per i prossimi appuntamenti»
Lunedì primo
marzo si è tenuto il consiglio Anga regionale in cui sono emersi molti temi utili per tutti i giovani agricoltori che vi hanno preso parte. La prima sessione dell’incontro è stata riservata ai soli presidenti provinciali: «Abbiamo voluto dedicare l’inizio del consiglio ad un aggiornamento capillare – ci ha raccontato il presidente dei giovani agricoltori di Confagricoltura Lombardia, Alessandro Marinoni – e con piacere ho registrato il fatto che non ci siamo mai fermati in alcuna provincia della nostra regione con appuntamenti ed incontri dedicati solo ai giovani agricoltori».La seconda parte del consiglio ha visto la partecipazione di molti giovani colleghi che hanno condiviso idee per il futuro, ma anche qualche criticità: «L’incontro è servito per recepire le richieste di tutti i giovani imprenditori e trovare soluzioni ai problemi comuni – ha continuato Alessandro Marinoni –: ad esempio, grazie alla presenza di Roberto Ferrari di Confagricoltura Lombardia, è stato approfondito il tema del decreto “aria” ed altre questioni burocratiche in relazione alla direttiva nitrati».Il consiglio Anga è stata anche l’occasione per Alessandro Marinoni di confermare la propria disponibilità per un secondo mandato, previa consultazione con tutti i colleghi: «Ho accolto con piacere la positiva accettazione di ciò che è stato fatto in questi tre anni durante la mia presidenza – ha continuato Alessandro Marinoni – e con lo stesso entusiasmo sono pronto a rimettermi in gioco per i prossimi tre anni, mettendo al centro la condivisione delle esperienze ed il confronto continuo».Durante l’incontro, inoltre, è stata ribadita la vicinanza di vedute strategiche con l’Anga a livello nazionale: «A breve partirà il corso per dirigenti e il convegno quadri a cui la nostra regione vuole partecipare per portare nuovi spunti di miglioramento a favore dell’imprenditoria giovanile in agricoltura». Tra i prossimi appuntamenti, anche la volontà di programmare un incontro con l’assessorato regionale: «Vogliamo condividere con l’assessore all’Agricoltura, Fabio Rolfi, il nostro punto di vista e ringraziarlo per l’impegno che Regione Lombardia sta dimostrando nei confronti delle nuove attività portate avanti dagli under 40 – ha continuato il presidente dell’Anga Lombardia –, oltre a mostrarci disponibili per future iniziative».Infine, l’appuntamento è stato utile per individuare i colleghi pronti per assumere un ruolo di rappresentanza dell’Anga nelle diverse federazioni regionali di prodotto e iniziare l’iter del rinnovo del presidente regionale: «Accettiamo con piacere l’opportunità che Confagricoltura ci offre per essere presenti con un nostro rappresentante in tutti i tavoli dei settori agricoli e siamo pronti per offrire il nostro contributo a favore di tutte le filiere dell’agroalimentare lombardo».