news
Da Confagricoltura Lombardia una lettera all'Organismo Pagatore della Lombardia
23.05.2017

Da Confagricoltura Lombardia una lettera all'Organismo Pagatore della Lombardia

Da Confagricoltura Lombardia una lettera all'Organismo Pagatore della Lombardia

Il Centro di Assistenza Agricola di Confagricoltura - insieme al CAA di CIA, a quello di CAF-AGRI e UNICAA - ha inviato una lettera all’Organismo Pagatore della Lombardia allo scopo di evidenziare le problematiche che ancora persistono nell’utilizzo del programma per la compilazione della Consistenza Territoriale e del Piano Colturale Grafico. Si vuole al contempo sottolineare le grosse difficoltà che i CAA stanno riscontrando nell’aggiornamento dei Fascicoli Aziendali in modalità grafica e nella successiva presentazione delle domande a superficie.
Esistono quindi forti dubbi sull’effettiva capacità di essere in grado di riuscire a presentare tutte le domande entro il termine di scadenza, posticipato come è noto al 15 giugno.
La richiesta è che l’OPR metta i CAA nella condizione di erogare a tutte le aziende agricole deleganti il servizio per la compilazione della Domanda Unica. In tal senso si chiede che sia di nuovo possibile, così come del resto succedeva anche negli anni scorsi, compilare le domande uniche tramite l’aggiornamento dei Fascicoli Aziendali in modalità alfanumerica. Solo in questo modo - fa notare il Centro di Assistenza Agricola di Confagricoltura – ci sarà possibile garantire a tutte le aziende la presentazione delle domande di aiuto entro la scadenza del 15 giugno.