news
Tutto pronto per gli “Stati generali dell’agriturismo” per studiare insieme il futuro del settore in Lombardia e tutta Italia
25.01.2019

Tutto pronto per gli “Stati generali dell’agriturismo” per studiare insieme il futuro del settore in Lombardia e tutta Italia

LUNEDÌ 28 GENNAIO A VILLA EVELINA DI CAPRIOLO (BS)
Tutto pronto per gli “Stati generali dell’agriturismo” per studiare insieme il futuro del settore in Lombardia e tutta Italia
Il presidente di Agriturist Lombardia, Gianluigi Vimercati, si aspetta grande partecipazione non solo per facilitare il confronto tra i principali attori del settore insieme a tecnici di spessore, ma anche per un aggiornamento legislativo che “finalmente va nella direzione della valorizzazione dell’agriturismo”

C’è grande attesa per gli “Stati generali dell’agriturismo”, un appuntamento nato e pensato da Confagricoltura Lombardia e Agriturist Lombardia per gli operatori agrituristici e per capire dove questo settore vuole andare nel panorama dell’offerta di ristorazione ed accoglienza nel prossimo futuro.
L’incontro si svolgerà lunedì 28 gennaio, a partire dalle ore 10, a Villa Evelina di Capriolo, in provincia di Brescia, in via Adro 37.
“Mi aspetto una nutrita partecipazione attiva da parte di tutti i soci e coloro che collaborano con il sistema agriturismo – ha affermato Gianluigi Vimercati, presidente di Agriturist Lombardia –: a Capriolo, nel Bresciano, avremo la possibilità di confrontarci con numerosi ospiti non solo della nostra rappresentanza agricola, ma anche con tecnici di settore che sapranno delucidare ogni aspetto innovativo di questa legge di bilancio”.
Tra i relatori più attesi, l’assessore regionale all’Agricoltura,  Fabio Rolfi, oltre a Marina Ragni della Direzione generale Agricoltura di Regione Lombardia, Umberto Selmi di ISMEA e referente della tematica “agriturismo e multifunzionalità per la Rete Rurale Nazionale 2014-20” ed Aldo Bonomi, direttore del Consorzio Aaster.
Tra gli interventi, che inizeranno alle ore 10.30 fino alle conclusioni di Vimercati previste per le ore 13, segnaliamo anche quelli di Tullia Valsecchi, esperta in marketing turistico che illustrerà le nuove tendenze del turismo e quello di Andrea Omizzolo, ricercatore Senior di Eurac Research (l’Istituto per lo Sviluppo Rurale Bolzano) che approfondirà il legame tra il turista ed il territorio. Sono numerose, inoltre, le novità in arrivo dopo l’approvazione della manovra finanziaria, tra cui la definizione degli ambiti della multifunzionalità: “Gestire un agriturismo – ha aggiunto Vimercati – significa organizzare non solo i servizi di accoglienza e ristoro, ma anche sostenere numerose attività come la fattoria didattica o quella sociale che fino ad oggi non erano regolamentate con precisione. Questo incontro avrà quindi lo scopo di conoscere nel dettaglio come i nostri amministratori hanno deciso di intervenire dal punto di vista legislativo in tal senso e ritengo che si stia andando proprio nella direzione che abbiamo sempre voluto che si realizzasse, ossia interpretare i nostri agriturismi come una vera e propria vetrina per il territorio che ci circonda, andando così a consolidare quella identità lombarda che non ha nulla da invidiare a tanti altri bellissimi territori della nostra penisola”.
Segnaliamo che alle 14.30 sono previsti due focus group (a cui è necessario iscriversi inviando una email a segreteria@confagricolturalombardia.it o chiamando il numero 02.58302122) che si focalizzeranno su due tematiche attuali: “La fiscalità in agriturismo, incrementare il fatturato grazie alla diversificazione” e “Le nuove frontiere dell’educazione nutrizionale”.