news
Giornata mondiale del latte, Confagricoltura Lombardia: “Necessarie promozione e corretta informazione su questo alimento”
31/05/2019

Giornata mondiale del latte, Confagricoltura Lombardia: “Necessarie promozione e corretta informazione su questo alimento”

IL 1° GIUGNO

Giornata mondiale del latte, Confagricoltura Lombardia: “Necessarie promozione e corretta informazione su questo alimento”

Il presidente Antonio Boselli: “La filliera italiana è una delle prime a livello mondiale per quanto riguarda produzione, qualità e sicurezza alimentare”. Oggi numerose iniziative a Cremona

 

Si celebra ormai in numerosi Paesi del mondo il 1° giugno di ogni anno la Giornata Mondiale del Latte – World Milk Day, istituita dalla Fao (l’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’agricoltura e l’alimentazione) nel 2001. Si tratta di un appuntamento importante cui ogni anno aderisce anche Confagricoltura sia a livello nazionale che territoriale.

“La Giornata mondiale del latte – commenta Antonio Boselli, presidente di Confagricoltura Lombardia – è l’occasione giusta per parlare di questo alimento e per diffondere informazioni corrette, oltre che per far conoscere e promuovere la filiera italiana, una delle prime a livello mondiale per quanto riguarda produzione, qualità e sicurezza alimentare”.

In particolare, per quanto riguarda il territorio lombardo, sono numerose le iniziative che si svolgono oggi (con un giorno di anticipo per motivi organizzativi) a Cremona. Con il convegno “Informazione e corretta alimentazione nell’età pediatrica ed adolescenziale”, questa mattina sono stati messi a fuoco, nella sala della Consulta del Comune, il ruolo del latte e derivati, ultimamente messi in discussione, sull’alimentazione del primo periodo di vita.

Oggi pomeriggio, invece, sempre in Comune, lo scrittore, saggista, agronomo ed ispettore del Ministero delle politiche agricole, Antonio Pascale, intratterrà il pubblico su “Storia sentimentale del latte: non c’è sapore senza sapere”. E questa sera in piazza ci sarà “La notte bianca del latte”, una festa a base di musica e latte.

“Sono iniziative in cui crediamo – afferma ancora Boselli – per riportare l’attenzione sul prodotto e su chi ogni giorno lavora per far crescere la filiera.Il latte italiano ed i prodotti caseari sono sicuri; le stalle ed il prodotto sono sottoposti a controlli rigorosi e scrupolosi delle autorità sanitarie. Per questo – conclude il presidente di Confagricoltura Lombardia – riteniamo che vada colto l’appuntamento della Giornata mondiale per sottolineare a chiare lettere che latte, formaggi, e derivati sono importanti soprattutto per i più giovani. Sono necessarie promozione e corretta informazione, soprattutto da parte delle istituzioni con il supporto del mondo scientifico, ed un’educazione alimentare che parta dalle scuole e coinvolga anche le famiglie”.