news
Emergenza sanitaria, “grazie a Regione Lombardia per il progressivo rinvio degli adempimenti a carico delle imprese”
18/03/2020

Emergenza sanitaria, “grazie a Regione Lombardia per il progressivo rinvio degli adempimenti a carico delle imprese”

LE CONSEGUENZE DELL’EPIDEMIA

Emergenza sanitaria, “grazie a Regione Lombardia per il progressivo rinvio degli adempimenti a carico delle imprese”
Il presidente Antonio Boselli: “La proroga delle scadenze consente alle aziende di proseguire il loro lavoro per il necessario approvvigionamento delle filiere agroalimentari”

La situazione sanitaria sul territorio regionale lombardo resta ancora estremamente grave: Confagricoltura Lombardia ribadisce la propria solidarietà a tutte le famiglie che sono state colpite dall’epidemia ed agli operatori sanitari che sono in prima linea per combattere questa emergenza.

“Nello stesso tempo – afferma Antonio Boselli, presidente di Confagricoltura Lombardia – intendiamo esprimere il nostro ringraziamento all’amministrazione regionale che, in linea con quanto richiesto dalle organizzazioni di categoria, sta progressivamente predisponendo tutti gli atti di proroga degli adempimenti a carico delle imprese agricole, dalla raccolta del siero del latte che può essere inviato come sottoprodotto agli impianti di biogas alle scadenze legate al Psr, dalle misure per il settore vitinicolo alle richieste di gasolio agevolato. Questi rinvii – sottolinea Boselli – permettono alle aziende di respirare in questa situazione critica, consentendo così agli imprenditori e ai loro collaboratori di continuare a fare il proprio lavoro per il necessario approvvigionamento delle filiere agroalimentari”.